Archivi del mese: agosto 2013

Ribera, SOS Democrazia: “Pace superficiale su Girgenti Acque, chiederemo le carte”

I costi dell’acqua alle stelle, i frequenti disservizi, le continue rotture della condotta fognaria e la mancanza di trasparenza degli atti ci impongono di agire con forza.

Consideriamo inaccettabile la superficialità e la mancanza di concretezza con le quali il Sindaco Pace sta affrontando la vicenda relativa alla gestione del Servizio Idrico Integrato nel nostro territorio.

Carmelo Pace

E’ giunto il momento di fare la necessaria chiarezza. Nei prossimi giorni invieremo una richiesta di accesso agli atti, al Commissario dell’Ato idrico Ag 9, per richiedere una serie di documenti necessari a comprendere le dinamiche di gestione dell’Ente gestore e l’efficenza o meno dei controlli effettuati dall’Autorità d’ambito in questi anni. Gli Enti locali, attraverso i Sindaci, hanno svolto funzioni importanti nell’organizzazione e controllo del servizio idrico integrato.

E’ necessario capire, ad esempio, se chi rappresentava la nostra città all’interno dell’Ato idrico abbia compiuto i doverosi passaggi amministrativi per l’accertamento dei disservizi, l’applicazione delle penali e l’applicazione del contratto di servizio.

Chiederemo di ricevere, fra le altre cose, copia del contratto di servizio e dei libri sociali dell’Ato, l’elenco dei dipendenti e delle consulenze dell’Ente gestore e delle sue partecipate.

Chi gestisce un servizio pubblico così delicato deve agire con la massima trasparenza e rendere pubblici tutti gli atti, al fine anche, di diradare la ridda di voci che avvolge questa vicenda.

Annunci