Immagine

Una Ribera diversa, più coraggiosa, senza omertà… è possibile.

IMG_4523

Anche quest’anno, in poco tempo e con enormi sacrifici, siamo riusciti a regalarvi il Ribera Social Forum. E’ andata bene. Abbiamo visto un pubblico attento, curioso, stupito. In pochi forse sapevano che a Ribera 97 mila metri quadri di terreni, con fabbricati annessi, sono stati strappati alla mafia e assegnati al Comune. Che oggi giacciono lì nell’incuria più totale. Che quei terreni potrebbero dare lavoro a decine di persone e costituire un piccolo passo avanti per il rilancio di un’economia legale e per la legalità. Grazie alla preparazione e all’esperienza dei nostri ospiti, che non finiremo mai di ringraziare, abbiamo provato a immaginare una Ribera diversa, più coraggiosa, senza omertà… E questa Ribera ci è piaciuta. Proviamo, tutti insieme, a rendere tutto questo reale. Lo dobbiamo a noi, ai nostri padri e ai nostri figli.Una Ribera diversa, più coraggiosa, senza omertà... è possibile.

 

Una risposta a “Una Ribera diversa, più coraggiosa, senza omertà… è possibile.

  1. Pingback: Sui beni confiscati alla mafia | Associazione "S.O.S. Democrazia"

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...