Nasce il Comitato civico “NO ALLA CHIUSURA DEL TRIBUNALE”. Organizzata per il prossimo 17 marzo la prima manifestazione.

Tribunale Sciacca

Decine di associazioni si sono riunite presso il Pub Vittorio Emanuele per discutere la paventata Chiusura del Tribunale di Sciacca.
La partecipazione è stata sentita e forte.

Moltissimi interventi hanno delineato il quadro fosco che si verrebbe a creare se il Nostro Tribunale Venisse chiuso:
dalla perdita di un essenziale presidio di legalità per un comprensorio vasto e delicato, ai terribili disaggi che comporterebbero gli spostamenti verso il Tribunale di Agrigento data la viabilità disastrata di questa parte di Sicilia, ai terribili contraccolpi economici che scaturirebbero dall’eliminazione del larghissimo indotto che ruota attorno al Tribunale.

Le associazioni e i Sindacati presenti hanno quindi deciso di costituire il Comitato Civico NO ALLA CHIUSURA DEL TRIBUNALE, che affiancherà e sarà sinergico al già esistente Comitato Istituzionale che in questi mesi sta effettuando una strenua lotta per la salvaguardia di questo importante presidio di legalità.
E’ emersa da parte di tutti, la necessità di lanciare un segnale forte di partecipazione popolare per dare supporto alla lotta per la salvezza del nostro comprensorio, il Comitato indirà quindi una manifestazione Sabato 17 Marzo che coinvolga i Cittadini, Le Associazioni e le Istituzioni di tutto il territorio, per ribadire con forza che il Tribunale di Sciacca non va Chiuso.

IL COMITATO CIVICO NO ALLA CHIUSURA DEL TRIBUNALE

Di seguito la lista parziale delle organizzazioni che hanno già aderito:

L’AltraSciacca, Confesercenti, Confcommercio, SlowFood Condotta di Sciacca, CGIL Camera del Lavoro di Sciacca, CNA sezione di Sciacca, SOS Anziani, Associazione Ceramisti di Sciacca, Lega Navale Italiana Sezione di Sciacca, Ordine degli Ingegneri di Agrigento, Italia Nostra Sezione di Sciacca, SOS Democrazia, Ordine degli Architetti di Agrigento, Comitato Perriera, L’Ordine degli Avvocati di Sciacca, Sindacati dei Lavoratori del Tribunale, Comitato Borgo dello Stazzone, Il Movimento 25 Aprile, Il Movimento 5 Stelle e numerosissimi Cittadini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...